Skip to main content

I bonus dei siti scommesse: sfruttare le promozioni

Finalmente, eccoci qua a parlare di uno tra gli argomenti più desiderati tra gli scommettitori: i fatidici bonus offerti dai siti scommesse e giochi d’azzardo. Come molti giocatori si saranno accorti, tutti i portali dedicati al betting dispongono di un bonus subito dopo un primo deposito o anche di un bonus senza nessun deposito preventivo.

Wow! Quindi si possono avere soldi sull’immediato? Beh, non proprio. Un comune bonus scommesse viene garantito al giocatore dopo un tot di ricariche in base ad una percentuale, ma il giocatore dovrà poi giocarlo nuovamente per vincere per un tot di volte ben determinate, così da poter prelevare la somma scaturita dalle giocate con il bouns.

Se fin qua è tutto chiaro, procederemo analizzando le varie tipologie di bonus offerte dalle varie piattaforme dedicate alle scommesse e al gioco d’azzardo. Premettiamo che spesso i bonus sono vantaggiosi per un giocatore ma svantaggiosi per un altro e, per questo motivo, vi consigliamo di valutare anche soggettivamente le offerte presentate dai vari portali!

Come gestire un bonus di benvenuto

Come si potrà dedurre, i bonus sono progettati per stimolare i giocatori ad iscriversi ad un sito in questione. Ma qual è il bonus che fa per noi? Naturalmente, questo dipende dalle proprie esigenze. È opportuno considerare che ci sono limiti di quota per scommettere con i soldi bonus, scadenze da rispettare e percentuali da considerare quando si deposita.

Insomma, sono già tre fattori che influiscono parecchio sulla scelta del bonus che si preferisce. Da notare che gran parte dei bonus offerti permettono solo di piazzare scommesse su determinati match o giocare su slot ben precise. Detto questo, fate attenzione e, quando avrete a che fare con un bonus, leggete bene le condizioni, così da non incappare in spiacevoli sorprese.

Quali sono i tipi di bonus

Naturalmente, le tipologie di bonus variano di sito in sito, anche se ci sono grandi macrocategorie da considerare. In primis, però, bisogna registrarsi al sito in questione per poter ottenere un bonus offerto dal portale. In pochi e semplici step si potrà fare tutto quanto in qualsiasi piattaforma di betting sulla piazza.

Una volta che ci si è registrati, si riceve un rimborso su quanto si è depositato. Spesso si hanno percentuali su quanto si deposita che vanno a scaglioni. Ad esempio, si può ricevere un 40% se si depositano 10 euro, oppure un 100% se se ne depositano 30. Questa è la modalità di bonus più comune e, semplicemente depositando, si potrà giocare con i bonus che ci vengono dati.

Un altro tipo di bonus è il bonus a cifra fissa. In questo caso, i siti in questione vi daranno un bonus ben determinato se si versa un tot di soldi specifici. Naturalmente, ci sono condizioni particolari per poterlo ottenere nella sua completezza. Infatti, a volte può capitare che il bonus risulta “pending”, ovvero andrà sbloccato a scaglioni di 10 euro per 10 volte, ad esempio (arrivando poi al bonus di 100 euro totale).

Ci sono altri bookmaker che vi garantiscono un bonus sulla prima scommessa. Di conseguenza, nella maggior parte dei casi più si scommette e più bonus si potrà ottenere. Naturalmente, ogni sito ha le sue peculiarità e caratteristiche in questo senso.

Si ha anche la possibilità di usufruire dei bonus sotto forma di rimborso delle scommesse perdenti. In questi casi si parla di cashback. Per molti, questa tipologia di bonus può essere molto utile, considerando che si hanno maggiori possibilità di rischiare.

Infine, uno dei bonus più desiderati dai giocatori è il bonus senza deposito. Nei portali che lo dispongono, appena ci si iscrive, si riceverà subito una quota (non salatissima, ovviamente) da poter impiegare sull’immediato. Vedremo più avanti nell’articolo come funzionano e come poterli sfruttare al meglio.

Scegliere il bonus scommesse

Arrivati fin qui, si avrà un’idea un po’ più chiara sulla costruzione dei bonus da parte dei siti di betting. Ma come si sceglie un bonus rispetto ad un altro? Quali elementi devo considerare in primis prima di iscrivermi ad un portale?

Come accennato in precedenza, è opportuno considerare le proprie esigenze, soprattutto economiche. Ad esempio, se non si ha la possibilità di depositare subito cifre che vanno sui 100 euro, allora il bonus di benvenuto con percentuali sul deposito potrebbe non fare al caso nostro.

Un’idea potrebbe esser quella di considerare i bonus senza deposito se si è al verde o comunque se non si ha la possibilità di investire ingenti quantità di denaro. Inoltre, se si è principianti e si desidera provare per la prima volta a scommettere su un portale di betting, può essere ideale cominciare con un bonus senza nessuna spesa preventiva.

Se invece, al contrario, ci siamo messi i soldi da parte e desideriamo piazzare una “scommessona”, allora potremo otpare per il bonus fisso che, scommettendo su determinate quote, si potranno raggiungere cifre piuttosto alte (sempre se si vincerà, ovviamente).

Insomma, non è poi così facile capire qual è il bonus che fa al caso nostro. Tuttavia, se si hanno le idee chiare di come spendere i propri soldi scommettendo, si è già a buon punto. È opportuno ricordarsi sempre che i bonus non sono soldi veri e propri, ma funzionano da “crediti” da impiegare di nuovo nel gioco, per poi riscuotere le eventuali vincite grazie ad essi.

Bonus extra al bonus di benvenuto

I bonus di benvenuto dei bookmaker in circolazione sono piuttosto variegati e si differenziano tra loro in modo piuttosto marcato. Tuttavia, un altro elemento che può contraddistinguerli l’uno dall’altro sono le varie promozioni extra al bonus di benvenuto che vengono offerte periodicamente.

Di cosa stiamo parlando? Di promozioni create dal portale in questione per cercare di fidelizzare con gli scommettitori. Queste sono promozioni speciali come ad esempio bonus di un tot di euro se si scommette su Cristiano Ronaldo, oppure un rimborso se si piazza una scommessa multipla in cui risultano due partite del campionato svedese, etc. Ci sono anche promozioni ulteriori se si invitano nuovi giocatori ad iscriversi alla piattaforma.

I bonus senza deposito sui siti scommesse

È opportuno fare una parentesi a parte per i fatidici bonus senza deposito. Considerata la modalità di bonus più richiesta dai giocatori, il bonus senza deposito si ottiene, come accennato in precedenza, semplicemente iscrivendosi, senza depositare il becco di un quattrino.

Ma tutti i bookmakers hanno bonus senza deposito? No, non tutti. Sono circa una ventina al momento i portali di betting che presentano bonus senza deposito da poter sfruttare semplicemente registrandosi ed inviando un documento d’identità valido.

Gran parte dei bookmaker in circolazione che offrono un bonus senza deposito sono perlopiù portali dedicati ai giochi d’azzardo, mentre per quanto riguarda lo sport il bonus senza deposito si trova raramente. Ad esempio, uno dei portali che lo offre è SNAI.

Ma è poi così conveniente il bonus senza deposito? Dipende dalle proprie esigenze. Naturalmente, non aspettatevi ingenti quantità di denaro con i bonus senza deposito, ma se si vuol provare il brivido della scommessa senza spender niente è quello che ci vuole.

Orientarsi tra i vari bonus scommesse

Abbiamo visto che i bonus a disposizione dei giocatori sono ben diversi tra loro e se ne trovano di tutti i gusti. Ovviamente, un portale di betting cerca di farsi valere e di offrire un bonus di benvenuto che alletti i giocatori, considerando che, probabilmente, influisce per un buon 50% sulla scelta del portale su cui un giocatore andrà a scommettere.

Si ha bisogno di esser rimborsati dalle perdite perché non siamo mai sicuri di ciò che si scommette (e chi mai lo è!)? Allora si può ripiegare su portali grandi come William Hill o bwin, che si concentrano per la maggior parte sul rimborsare le perdite dei giocatori.

Si vuole un bonus senza deposito per giocare sullo sport? Allora bisogna rivolgersi ad un portale come SNAI che, grazie alla sua esperienza pluriennale sul campo, ha deciso di garantire un bonus senza nessun deposito preventivo ai giocatori.

Si vuole invece investire subito e optare per ottenere il massimo bonus di benvenuto possibile? In questi casi, si hanno parecchie possibilità di scelta, considerando che molti siti di betting arrivano anche a più di 1.000 euro di bonus di benvenuto.

Insomma, le possibilità di ottenere un buon bonus ci sono, basta capire qual è la tipologia di promozione che fa al caso proprio. È importante non dimenticarsi che il valore delle quote gioca un ruolo fondamentale nei bonus, considerando che viene spesso specificato quali sono le quote su cui non si può scendere per giocare i bonus ottenuto.

A questo punto, non vi resta che studiare una piccola e semplice strategia per partire nel migliore dei modi. Consigliamo di non farvi abbindolare dai “tanti soldi”, ma capire qual è l’offerta più conveniente e che rispecchia il proprio modo di giocare online.