Skip to main content

Scommesse calcio: come scommettere online

Eccoci arrivati al calcio, lo sport nazionale per eccellenza. Quanti di voi vanno al bar di fiducia per godersi un pomeriggio di campionato domenicale? Quanti altri si “schierano” sul divano per seguire la fatidica “diretta gol” che segue tutti i campi della Serie A? Il calcio non è solamente lo sport principale del bel paese, ma è una sorta di stile di vita di molti italiani.

Detto questo, si può dedurre che nel mondo delle scommesse, soprattutto italiane, il calcio è onnipresente. Già dalle vecchie schedine del tradizionale Totocalcio e Totogol si potevano scommettere le squadre vincenti, quanti gol avrebbero segnato e via dicendo. Oggi, con i vari siti scommesse online le tipologie di puntata si sono evolute notevolmente.

Numerosi sono i bookmaker online che dispongono di varie possibilità di scommessa. Tuttavia, è opportuno considerare alcuni punti prima di scegliere il sito scommesse migliore per noi. Come al solito, le quote giocano un ruolo importante in questo senso. Di conseguenza, sarà necessario considerare le quote dei vari siti per farsi un’idea più chiara.

Non solo quote, ad ogni modo. Anche individuare la gamma di scommesse più interessante per noi è cruciale. Non tutti i siti scommesse sono identici in quanto a modalità di gioco e di puntata ed è per questo che è indispensabile analizzarli preventivamente. Considerando che i tempi del Totocalcio sono assai lontani dalle scommesse di oggi, si può intuire che le tipologie di scommessa sono assai diverse, pur sempre mantenendo le tradizionali puntate 1,X e 2.

William Hill bonus, analisi e recensione

100,00€ BONUS

Fino a 25€ bonus subito!
LeggiVai

Siti scommesse sul calcio: i vari bookmaker

Grazie ai siti sulle scommesse è stata introdotta una modalità del tutto nuova: la scommessa live. Grazie ai servizi streaming dei vari siti, si può piazzare una scommessa durante la partita. Sembra che questo tipo di puntata abbia sempre più successo tra i vari scommettitori, anche se può risultare spesso rischiosa.

Se si vuol scommettere live si ha quindi bisogno di una piattaforma streaming. Fra le migliori possiamo considerare Sky e DAZN. Sia Sky che DAZN offrono proposte interessanti, non solo per il calcio ma anche per altri sport come il Basket, il Rally e la Boxe.

Da notare che, da poco tempo, si ha la possibilità di usufruire del Cash Out. Nella sostanza, significa ritirare la scommessa in qualunque momento della partita. Questo significa che anche se la partita è in corso, si può decidere di fermarsi e ritirare il premio ottenuto.

Naturalmente, un buon sito scommesse offrirà notevoli bonus di benvenuto. Oltre ai bonus di benvenuto, sono spesso presenti promozioni e bonus per scommesse multiple. Spetterà a voi scommettitori valutare quali siti scommesse sono più adatti in questo senso.

Piazzare scommesse sul calcio

Come si piazzano scommesse sul calcio? Una fra le vie più tradizionali è quella dell’1X2, naturalmente, ma non si vive di solo pane. Esistono tanti altri tipi di puntata che vedremo nel dettaglio di seguito in questo articolo.

Innanzitutto, è opportuno considerare che non è poi così semplice vincere sull’immediato, bensì è consigliato pensare la scommessa online come un accumulo di vincite e, in concreto, come una vittoria a lungo termine. Certo, si può anche esser fortunati e vincere tanto subito, ma ovviamente non è così facile che accada.

Quindi cosa bisogna considerare quando si piazza una scommessa sul calcio? Oltre alle tipologie di scommessa, è opportuno tener di conto dei giocatori e dei loro andamenti, delle squadre e delle loro prestazioni e del valore della partita su cui si scommette.

I giocatori singoli giocano un ruolo cruciale in una squadra. Ad esempio, se scommettiamo sulla Juventus e Cristiano Ronaldo risulta assente, almeno un 40% delle prestazioni della squadra sarà ridotto e assai differente dal normale. Detto questo, è d’uopo considerare le eventuali varianti e cambiamenti di giocatori da un match all’altro.

Allo stesso tempo, controllare la costanza di una squadra può risultare molto importante. Se si vuol scommettere sulla vittoria dell’Inter ma è da circa 10 partite che non ottiene buoni risultati, allora forse è meglio cambiar rotta, oppure si può sperare in un riscatto all’undicesima partita! Il tutto sta nel progettare una tattica di scommessa che, a detta nostra, sarà efficace e vittoriosa.

Analizzare le formazioni che scenderanno in campo è un altro punto da non lasciarsi sfuggire. Può esser utile rivedere la propria strategia se l’allenatore opta per un turnover, oppure puntare tutto sulla squadra in questione se schiera la sua miglior formazione titolare.

Come accennato in precedenza, considerare l’importanza del match può cambiare un esito che, se fosse stata una semplice amichevole, il risultato pronosticato sarebbe praticamente ovvio. Che cosa significa? Ad esempio, una partita come Juventus vs Acireale è facilmente prevedibile. Tuttavia, se l’Acireale militasse in Serie A e cercherà di rimanerci con le unghie e con i denti mentre la Juventus è già piazzata in Champions e opta per alcuni turnover di fine campionato, potremmo puntare per un’eventuale vittoria dell’Acireale.

Infine, tener di conto se la squadra gioca in casa o in trasferta può esser necessario.  La squadra di casa si troverà quasi sempre a suo agio, non solo grazie alla conoscenza del campo in cui gioca, ma anche grazie al supporto della tifoseria, cosa non da poco considerando l’atmosfera caotica di una partita di calcio. Ad ogni modo, questo non significa che la squadra in trasferta avrà minori possibilità di vincere, ma senz’altro avrà un supporto minore.

SNAI bonus, analisi e recensione

505,00€ BONUS

5€ senza deposito + 500€ per i nuovi clienti
LeggiVai

Chi scommette sul calcio

A questo punto, è arrivato il momento di farsi un’idea più chiara di come si scommette sul calcio. Per farlo, è necessario capire a quale “categoria di scommettitori” si appartiene. Ci sono gli scommettitori “tifosi”, gli scommettitori che amano rischiare e gli scommettitori che non amano rischiare.

Per quanto possa esser bello scommettere col cuore, non sempre si hanno i risultati desiderati. Insomma, si può scommettere quanto si vuole sulla squadra del cuore, ma è praticamente ovvio che non sempre si vincerà.

Rischiare fa parte del gioco, sempre se lo si fa con criterio. Lo scommettitore che rischia ha un’attitudine tendenzialmente impulsiva che gli permette di puntare senza pensare troppo. A volte può andare parecchio bene, a volte potrà perdere notevoli somme di denaro.

In opposizione allo scommettitore che ama rischiare, sta lo scommettitore “restio”, colui che prima di effettuare una puntata ci pensa più di due volte e, alla fine della fiera, punta molto poco e magari su quote piuttosto basse. Per quanto possa sembrare noioso, questo è un buon modo per cominciare se si è principianti.

Tattiche per scommettere sul calcio

Avete quindi dedotto che tipo di giocatore siete? Pensate di essere giocatori che rischiano oppure avete il “braccino corto”? In entrambi i casi, non c’è niente da temere, l’importante è giocare sempre con criterio e considerare alcuni punti di vista importanti.

Ad esempio, avere il sangue freddo quando si scommette è un must. Per quanto sia bello tifare per una squadra e puntare tutto su di essa, fare puntate di “stomaco” a lungo andare risulta effimero, soprattutto se si punta a vincere sul lungo termine.

Tale “mood” aiuta non solo a piazzare scommesse tendenzialmente sensate, ma si avrà anche la capacità di non aumentare la puntata quando si continua a perdere. Quest’ultimo atteggiamento è frequente tra gli scommettitori e andrebbe evitato, in quanto il rischio di perdere molto denaro in questi momenti è piuttosto alto.

Detto questo, si può considerare alcune tattiche per scommettere sul calcio che potrebbero dare una mano a vincere nel lungo periodo. Una fra le tante è quella di puntare su squadre che, in campionati minori, sono spesso vincenti. Per esempio, nel campionato scozzese molti sapranno che il Celtic e i Rangers sono da sempre le due squadre di punta che tutti gli anni vincono il campionato e, di conseguenza, puntando su di loro si andrà quasi sempre sul sicuro.

Abbiamo accennato in precedenza come alcune squadre, in determinate situazioni, risultano assai più motivate di altre, anche se i loro avversari sono nettamente più forti. Vi ricordate la permanenza nelle prime posizioni del Chievo Verona durante i primi anni che militò in Serie A? Sebbene il Chievo fosse una squadra “underdog”, il team riuscì solo nel girone d’andata a rimanere tra le prime 6 squadre classificate. Risultato non da poco per una squadra che proveniva dalla Serie B e che non possedeva nessun campione o giocatore che poteva garantirgli un posto “assicurato” nelle coppe.

Questo esempio dimostra come la motivazione di una squadra gioca un ruolo fondamentale durante una scommessa. Non sempre se si punta su Juventus, Inter o Milan si avranno vincite assicurate. È opportuno considerare il contesto in cui si disputa il match.

Inoltre, considerando gli aspetti prettamente tecnici di una scommessa, si può provvedere ad analizzare i vari bookmaker e le loro quote e, soprattutto, considerare il “bet value”. Quest’ultimo è un valore che viene calcolato su una quota e una percentuale di possibilità di vincita, dividendo poi il tutto per cento. In questo modo si può capire se la scommessa ha un certo valore oppure no. Ci vorrà un po’ d’esperienza e dimestichezza per capire come funziona il bet value, ma dopo un po’ di tempo non si avranno problemi a valutare quest’opzione.

Scommesse sul calcio e vincite a lungo termine

Essendo giunti in questo ultimo capitolo, si avrà assimilato un minimo di competenze tecniche (e non) per piazzare una scommessa efficace. A questo punto, si può prendere in considerazione la longevità di una scommessa e la possibilità di guadagnare sul lungo termine.

Quali sono le competizioni di calcio su cui bisogna scommettere per vincere sul lungo periodo? Fra le principali rientrano le qualificazioni delle squadre nazionali a campionati mondiali (e europei). Il gap fra le varie nazionali a volte è piuttosto evidente. Mentre l’Europa è un continente tuttavia competitivo per quanto riguarda le qualificazioni, un continente come l’asia presenterà squadre piuttosto forti e squadre quasi “improvvisate”.

Il Giappone ad esempio è una buona squadra su cui puntare per le qualificazioni dei mondiali asiatici, mentre una nazionale come l’Azerbaigian raramente si è sentita dire durante le qualificazioni mondiali. Detto questo, si può racimolare un buon gruzzoletto dalle qualificazione, anche se la certezza assoluta non si ha mai (basti pensare alla nazionale del Panama che quest’anno ha preso parte ai gironi!).

Una buona competizione dove poter puntare in quanto a nazionali è la Confederations Cup. Questa competizione include i vincitori di tutte le coppe continentali e la vincitrice della coppa del mondo. Si può dedurre che la vincitrice del titolo mondiale sarà la favorita, mentre il team che avrà vinto la Coppa d’Africa avrà meno probabilità di vittoria.

Orientandosi invece verso l’ambito dei club, scommettere sulle più forti può esser vantaggioso, soprattutto durante le coppe europee come la Champions League o la Coppa UEFA. Real Madrid, Paris Saint Germain, Juventus, Manchester United sono alcune fra le squadre più quotate alla vittoria. Anche se non stanno ad indicare una vittoria sicura al 100%, si potrà comunque puntare su di loro per un lungo periodo di tempo, riscontrando una percentuale di vittoria maggiore.

Insomma, ci vorrà un po’ di pazienza se si pretende una vittoria sull’immediato. Quest’ultima accade sporadicamente e sarà quasi solo questione di fortuna se accadrà. In passato, quando si scommetteva sul totocalcio, se si azzeccavano tutti i risultati si ricevevano cifre piuttosto alte. Oggi ci sono molteplici fattori da considerare e l’offerta di scommessa è sempre più variegata e “ragionata”.

Detto questo, dopo aver maturato un minimo d’esperienza nel mondo delle scommesse calcistiche, si avranno maggiori punti di vista e strategie da considerare, così da aver sempre un piano B in serbo. Naturalmente, è fondamentale divertirsi, sempre mantenendo la giusta dose di sangue freddo!

AdmiralYES bonus, analisi e recensione

2.060,00€ BONUS

Bonus di benvenuto fino a 2.060€
LeggiVai

Post Correlati


Nessun Commento


Hai una domanda o un parere per questo articolo? Condividilo con noi!

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Checkbox GDPR is required

*

I agree